lunedì 31 marzo 2008

Croccanti, Colorati, Speziati. (un post quasi tecnico)

Sono tornata da piazza vittorio con due bustoni pieni di verdura (consigli per cucinare le rape cinesi?), spezie ma soprattutto frutta secca e non vedo l'ora di incastonarla in una colata bollente di caramello...non fa niente se passerò le prossime ore a scrostare il pentolino dove lo preparerò!
Ho deciso di aggiungere qualche polverina magica allo zucchero, tipo zenzero e cannella, e ovviamente del miele, ma di fiori d'arancio, uno specialissimo che ho comprato al commercio equo e solidale.


Ingredienti:
premetto che è difficile stare a stabilire quanto caramello preparare per un certo numero di persone, e che mi sembra superfluo dirvi quanta frutta secca o quanta cannella dovrete metterci: dipende tutto dai vostri gusti e dalla vostra voglia di CROCCANTI!
-300g di zucchero bianco
-pistacchi
-noci
-mandorle
-sesamo tostato
-2 cucchiai di miele
-zenzero
-cannella

Nel forno tostare la frutta posta su una teglia ricoperta di carta da forno per circa 10 min a 210 gradi finchè non avrà raggiunto un colore dorato (se avete comprato il sesamo bianco dovrete tostarlo su un padellino antiaderente).
Preparare dei fogli di carta da forno sui quali stenderete la frutta secca tostata e spolverizzata con le spezie. Io ho usato lo zenzero con i pistacchi e le mandorle, e la cannella con il sesamo, mentre sulle noci ho messo entrambi. Il sesamo a differenza della frutta secca deve essere raggruppato in una forma sempre ricoperta dalla carta (potete usare una teglia da plum cake o dei coppa pasta delle misure che preferite). Iniziare a scaldare il miele in un pentolino (possibilmente) antiaderente (meglio se con un manico lungo), aggiungere lo zucchero e mescolare continuamente. Potrebbero formarsi dei grumi, che però si scioglieranno con l'alzarsi della temperatura; quando il composto sarà liscio e da trasparente inizierà a diventare dorato partirà il momento dell'allerta: il colore giusto è un bruno dorato, ma dipende dai gusti individuali; il punto è che più il caramello è scuro, più risulterà amaro, il che è una cosa buona entro certi limiti perchè equilibrerà i sapori, ma non bisogna esagerare, o risulterà...alquanto spiacevole!
A questo punto la velocità è tutto: togliere dal fuoco il pentolino e versare il caramello sulla frutta secca posta sulla carta (cercando di dare la forma che preferite aiutandovi con un coltello); fare lo stesso per la forma col sesamo. Durante questa operazione il caramello potrebbe raffreddarsi e non scivolare dalla pentola, deve quindi essere messo nuovamente sul fuoco cercando di non fargli prendere troppo colore.
Quando le forme saranno pronte basterà attendere due min per lasciare che il caramello si solidifichi.

pS=ho scoperto che per non ammazzarsi di fatica basta lasciare gli utensili che avete usato a bagno in acqua calda per dieci min! =)

5 commenti:

Ely ha detto...

che meravigliose creature... ti ho appena scoperto ma ti metto nei preferiti se non ti dispiace!!! a casa poi guardo meglio.... sono in ufficio :-)))
ciao
Ely

Dolcetto ha detto...

Oh ma che spettacolo questo blog!!! Come aveva fatto a sfuggirmi?! Meno male che hai lasciato il commento da me! Buone le ricette, stupende le presentazioni, belle le foto... complimenti! Subito tra i miei link!

Francesca ha detto...

Io adoro i croccanti!!!
Fantastiche ricette e foto meravigliose: sei una grande!!!
Ho deciso che attingerò dal tuo ricettario quando dovrò preparare una cena intima con la mia compagna e mi aspetto qualche ricetta afrodisiaca :-)
Un bacione
Franz

mattop ha detto...

Ciao PhAbYA,
prima volta su questo blog e devo ammettere che te la cavi proprio bene! ricettine strepitose!

Il commento sul mio essenzalimentare sulle gelatine è esageraaaato...

ciaociao
mattop

*PhAbYA* ha detto...

vedo che tutti voi avete AMATO i croccanti! grazie a chi è venuto qui per la prima volta e ha tanto apprezzato questo blog: è il mio creaturino adorato!!!!
ma soprattutto per i vostri commenti che per me sono davvero incoraggianti!

@ely e dolcetto: sono molto felice di essere sui vostri preferiti

@francesca sto meditando in effetti delle cosucce afrodisiache....

@mattop: non credo di aver esagerato, anzi!!