lunedì 27 ottobre 2008

Farro nei Pomodori

Sto cominciando ad abituarmi ad usare il farro, lo sto sostituendo a pasta, riso e pane e mi sto trovando benissimo; se inizialmente lo preparavo con le zuppe e in estate nelle insalate, ora ho scoperto che è ottimo per riempire le verdure al forno, per creare dei tortini e anche nei dolci.
Quando ho scoperto che mi fa impazzire anche nel sugo (al posto della solita pasta) ho deciso di rivisitare il classico pomodoro col riso: utilizzando dei san marzano, un po' di erbette aromatiche e delle patate novelle... un piatto decisamente contadino, quindi abbastanza fighetto =)

Ingredienti per 4 persone:
-10 pomodori s. marzano grandi
-300g di farro
-600g di patate novelle
-1 cipolla di tropea
-2 cucchiai di concentrato di pomodoro
-basilico
-timo
-rosmarino
-salvia
-dragoncello
-olio e.v.o.
-sale

Far bollire il farro per venti min in abbondante acqua salata. Lavare i pomodori, dividere otto di questi a metà per la lunghezza e privarli della parte interna, con i restanti e la polpa degli altri preparare un sugo semplicemente facendoli a pezzi piccoli e versandoli in una pentolina con un soffritto di cipolla. Cuocere per dieci min, aggiungere il concentrato e lasciar andare a fuoco lento per altri cinque min. Tritare le erbe aromatiche con cura (tranne il rosmarino) e aggiungerle al sugo solo a cottura ultimata. Unire il farro al sugo e riempire i pomodori; lavare accuratamente le patate senza togliere la buccia, condirle con sale, pepe nero e rosmarino e adagiarle su una teglia ricoperta di carta da forno, insieme ai pomodori e irrorare il tutto con l'olio. Cuocere per trenta min. a 220 gradi.

3 commenti:

papavero di campo ha detto...

eh già il contadinal correct!
mode o non mode il farro è buono ed è buono il kamut antenato del grano ed è buono tutto quello che per noi è buono!
ah monsieur lapalisse ha vuto un crampo nella tomba:)

VANESSA ha detto...

a pate i soliti complimenti che ti faccio sempre volentieri...mi unisco allatua minipolemica perchè ormai non si pensa più alla geuinità delle azioni ma alla moda da seguire per far vedere che possiamo essere sempre prnti ai cambiamenti!

*PhAbYA* ha detto...

@papavero= è vero anche il kamut è delizioso, ma quanta gente ne ignorava l'esistenza prima di questa moda?

@vanessa= grazie mi fa piacere sapere che non ero stata l'unica a notarlo!

phabya