lunedì 24 novembre 2008

La Castagna e il suo Guscio di Cioccolato

Mi è stata regalata una quantità...notevole di castagne, sebbene una parte sia diventata il dopocena preferito dei miei ospiti ho dovuto elaborare delle strategie di consumo/conservazione alternative. Ho deciso che questo è l'anno delle castagne col cioccolato, per cui oltre ad una deliziosa marmellata variegata al fondente (che presto posterò), mi sono dedicata a delle praline, che sto dispensando a parenti e amici, una ricetta "estemporanea", votata al gusto e alla ricerca più che alla consacrazione della tecnica (il senso è che non mi sono sognata di temperare il cioccolato, ecco!).

Ingredienti per 20 praline
-20 castagne grandi
-100ml di rum bruno
-50g di farina 00
-50g di fecola di patate
-50g di zucchero semolato
-100g di burro
-1 tuorlo
-50g di nocciole tostate e ridotte in briciole
-100ml di panna fresca
-100g di ottimo cioccolato fondente

Bollire le castagne per 20 min e lasciarle in infusione, ben pulite, per circa 2 ore, nel rum. Impastare la farina, la fecola e lo zuchero con il burro e il tuorlo; formare un panetto e lasciarlo riposare in frigo per 30 min. Scolare le castagne, asciugarle con della carta da cucina e ricoprirle con l'impasto preparato, dare la forma di una cupoletta e porre in forno per 15 min a 180 gradi, o comunque finché la pasta risulterà lievemente dorata. Lasciar raffreddare. Preparare la glassa fondendo il cioccolato a bagnomaria e aggiungendo la panna e la granella di nocciole. Ricoprire le praline su ogni lato.

6 commenti:

VANESSA ha detto...

non avrai temperato il cioccolato ma sono davvero una favola queste praline! a volte l'istinto è meglio di qualsiasi ricetta o tecnica! io li acceterei volentieri questi dolcini!

Barbara ha detto...

Mi piace mi piace mi piace proprio tanto... e ancor più perchè non hai temperato il cioccolato.. ERGO le posso fare anch'io... Grazie!!!

Bicece ha detto...

mmmmm che bontà!! ti ho aggiunto tra i miei link perchè il tuo blog sta diventando sempre più bello!! un bacio. Sara

Elga ha detto...

Sono molto golosi, ne manfìgerei non so quanti!! Elga

*PhAbYA* ha detto...

@vanessa= concordo, e noto con piacere che quello che preparo ti piace sempre moltissimo

@barbara= benvenuta, credo che prima o poi farò un post su questa tecnica: è difficile ma meneggiare tutto quel cioccolato ti fa sentire un oompa-loompa!

@bicece= grazie, che bello!

@elga= io invece sto iniziando a trovarmi in una fase di rifiuto =)

Isabel ha detto...

Ma che bel posticino è questo??? ho trovato il tuo commento e sono onorata, apprezzo moltissimo i tuoi complimenti sinceri e posso contaccambiare, perchè anche il tuo blog, che purtroppo non conoscevo, mi piace moltissimo!!! Ho visto anche la preparazione per la sfida e sei stata molto brava! passerò a trovarti più spesso, promesso! ti auguro buon weekend!