giovedì 7 maggio 2009

Scattata e Mangiata

Nei prossimi giorni verrò sovrastata da una mole di lavoro... insolita; così questa mattina mi sono concessa una generosa cura del sonno. Quando, intorno all'una mi sono svegliata col vuoto cosmico nello stomaco ho deciso di preparare qualcosa di speciale. Ho atteso la cottura del farro, dei pomodori e delle melanzane; ho impiegato 20 min per scattare la foto, e quando finalmente ho apparecchiato la tavola sul balcone sono iniziati gli attentati della mia gatta... perchè dovrebbe essere interessata alla mia insalata? Non lo so, so soltanto che mi scivolava suadente tra le caviglie, saltava sulle mie gambe cercando di infilare le zampe nel piatto, e che quando finalmente ha vinto un chicco di farro mi è sembrata la micia più felice del mondo....

Ingredienti per due persone (o una persona affamata + il suo gatto):
-una melanzana scura
-5 pomodori Piccadilly
-100g di farro
-125g di fiordilatte
-olio e.v.o.
-origano fresco
-basilico
-pepe verde
-sale

Cuocere in abbondante acqua bollente il farro per 35 min; lavare la melanzana, ricavare delle fette rotonde non troppo sottili, sistemarle su una teglia ricoperta di carta forno. Lavare i pomodori, affettarli per la lunghezza e disporli accanto alle melanzane, condire entrambi con olio, sale, pepe verde e origano, infornare per 20 min a 240 gradi. Comporre l'insalata alternando gli ingredienti e aggiungendo delle foglie di basilico fresco e un filo d'olio.

3 commenti:

Acrylic77 ha detto...

Ma che bello questo spazio..non scrivo "buono" perchè purtroppo dallo schermo non si può saggiare.

Tornerò a leggere con taccuino, fantasia ed appetito :)

Diet Plan ha detto...

Nice post... i have to understand it bit more to comment on it but i like it.

LaGolosastra ha detto...

eeheheheh e la tua micia ha ben ragione, avrei fatto la stessa cosa!
Ho visto il link al tuo blog grazie al tuo commento su GZ,piacerissimo di conoscerti!