lunedì 5 maggio 2008

Salvare le Foglie del Porro si può

Questa ricetta è nata quando ho scoperto che non è necessario buttare 2/3 del porro: quelle lunghe strisce verdi che lo rendono così difficile da infilare nella busta della spesa, e che in genere finiscono nel cestino dei rifiuti sono in realtà utilissime (non mi riferisco ovviamente alla parte finale...quella è eccessivamente legnosa!). Potete sfilacciarle e usare i fili verdi per decorare i piatti, opportunamente sagomate possono essere poste sul piatto come foglie su cui adagiare le pietanze, o come in questo caso, possono essere sbollentate e utilizzate per creare dei fagottini.



Ingredienti:
-un porro (con tutte le foglie!!)
-250g di formaggio (io ho usato dell'ottimo pastore di thiesi)
-un tuorlo
-una piccola patata lessata
-olio e.v.o.
-pepe rosa
-sale

Tagliare la parte finale del porro, privarlo delle minuscole radici sulla base e separare accuratamente le foglie. Ridurre la parte bianca a rondelle sottili e saltarla in padella per qualche minuto a fiamma dolce. Lavare accuratamente le foglie e tuffarle per un minuto in acqua bollente salata. Preparare una farcia con la patata schiacciata, il formaggio grattugiato grossolanamente il pepe rosa, la parte bianca del porro ed il tuorlo. Stendere le foglie aperte su un canovaccio e adagiare il ripeno sul margine più corto; piegare come nella fotografia e chiudere con un filo sempre ricavato dalla foglia. Cuocere in forno a 210 per pochi minuti: il tempo necessario affinchè il formaggio all'interno si sciolga.

Ho servito questi fagottini con del riso venere semplicemente spadellato con burro e porro, decorato con dei fili di erba cipollina.

4 commenti:

parolediburro ha detto...

Ciao!
Bellissimo blog,complimenti.
Le foto e le ricette mi piacciono molto,passerò spesso a trovarti!
A presto!

VANESSA ha detto...

oddio che bei fagottini...e oddio che belle ricette! solo oggi mi sono resaonto che avevi laciato un commento sul nostro blog e sono venuta subito a curiosare! posso linkarti? così non mi perderò nessuna ricetta!e se le nostre ricette sono curate come presentazione le tue lo sono di più! brava

Fico e Uva ha detto...

Che bel blog!! che piacere averti scoperta! grazie del passaggio da noi e complimenti.. adesso ci facciamo un giro per le tue ricette.
Fico&Uva

*PhAbYA* ha detto...

@parolediburro=grazie tanto, la tua presenza è particolarmente gradita!

@vanessa=grazie per il link, considera che anche a me piacerebbe avere il tuo, fammi sapere se posso aggiungerti!

@fico&uva=grazie a voi! credo che mi rivedrete spesso dalle vostre parti.