giovedì 15 maggio 2008

..Avere Fretta

Mi capita spesso di preparare cene improvvisate, in questi casi cerco sempre di avere qualcosa da portare in tavola mentre finisco di cucinare il resto; se ho davvero poco tempo i voul au vent sono un'ottima soluzione, come stile non è proprio alta cucina, ma la scelta del ripieno aiuta... Scongelo di corsa la sfoglia (ovviamente fatta a mano) e corro a fare la spesa. Quando torno mi basta preparare tanti dischetti e sovrapporne tre: quello alla base intero e gli altri due con un foro al centro, una spennellata di uovo per saldare i bordi e una per lucidare, mentre sono nel forno preparo il ripieno.


Ingredienti per voul au vent alla spuma di tacchino:
-150g di fesa di tacchino
-150g di ricotta fresca di capra
-foglie di finocchio selvatico
-pepe rosa
-sale

Frullare nel mixer la ricotta con il tacchino e aggiungere, se necessario, un mestolino di acqua aromatizzata al finocchio (far bollire poca acqua con qualche foglia). Regolare di sale e aggiungere una macinata di pepe rosa e il finocchio. Riempire e decorare a piacere.


Ingredienti per voul au vent con crema ai funghi:
-250g di champignon
-50g di panna fresca
-20g di burro + una noce
-pepe bianco
-sale

Pulire i funghi e tagliarli a fette sottili, sciogliere il burro in una pentola e aggiungere i funghi lasciandone cruda una piccola parte; cuocere per circa 15 min a fuoco lento. Quando i funghi saranno quasi cotti aggiungere il sale, il pepe e la panna e dopo circa due min spegnere la fiamma. Cuocere in padella con una noce di burro i funghi lasciati da parte a fiamma alta per pochi minuti e tenerli per le decorazioni. Passare nel mixer i funghi con la panna e riempire i voul au vent.

Consiglio sempre di riempire i voul au vent con una sacca da pasticcere, è il modo più "pulito" e permette di risparmiare un sacco di tempo!

5 commenti:

VANESSA ha detto...

la sfoglia e i voul au vent fatti da te...che pazienza! prima o poi la farò anche io la sfoglia fatta in casa!domandina ma il tacchino lo sminuzzi da crudo? riesce a cuocersi con il poco tempo in forno?

*PhAbYA* ha detto...

grazie, io sono convinta che abbia un sapore troppo più buono, e dà grande soddisfazione.
Il tacchino, come tutte le carni, se hai fretta ti conviene farlo a pezzi.

phabya

Fico e Uva ha detto...

Alla faccia della preparazione dell'ultimo minuto!!! Ma sei supersonica!! Io ci impiegherei un pomeriggio! Brava!

Moscerino ha detto...

che belle idee interessanti e utili! unico appunto : data la mia inettitudine ad usare la tasca da pasticcere non so fino a che punto nel mio caso faccia risparmiare tempo! eheh eh eh!

belle anche tutte le altre ricette, me ne ero persa un bel po'...non passavo da trooooppo tempo..
quella focaccia là sotto in particolare, gnamm....ne vorrei un pezzo adesso, che muoio di fare e sono troppo stanca per cucinare qualsiasi cosa!!!

*PhAbYA* ha detto...

@fico&uva=giuro che è davvero una cosa rapidissima!

@moscerino=che bello rivederti, anche io non passo da un po' da queste parti =)...e nemmeno dalle tue! comunque grazie, sono contenta che il post sulla focaccia ti sia piaciuto, è una ricetta che mi sta particolarmente a cuore!

phabya